8. Fabio Carini
 
Fuoco Amico, Prospettive Democratiche (PD) VIII Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 
Scritto da Albano Ricci   

Fabio CariniFabio Carini, consigliere comunale e membro della Commissione Cultura Turismo Sport e Istruzione, è il nuovo ospite “puntata” del nostro Fuoco amico.

Ciao Fabio, sei compagno di scranno e di commissione, quest’avventura in comune mi ha fatto conoscere e apprezzare la tua serietà e la tua saggezza. Per questo ti chiedo subito cosa ti ha spinto a buttare il cuore oltre l’ostacolo e buttarti in questa esperienza politico-amministrativa?

Grazie per lo spazio che mi concedi prima di tutto, minor ringraziamenti però per la serietà e saggezza che mi attribuisci (non sono poi così anziano...) .  Rispondo con piacere a questa raffica, barbarica ma non marzullesca, di domande, partendo da una mia considerazione e cioè che tutti quanti facciamo politica e tutti quanti a turno dovremmo fare amministrazione perché credo che far parte di una comunità , viverla e parteciparla a fondo sia già far politica e che un'esperienza di amministrazione pubblica sia un passaggio formativo nella vita di ciascun cittadino.

Il partito al tempo della crisi: sembra il titolo di un romanzo e invece…

Potrebbe anche essere il titolo se poi i vari capitoli del romanzo affrontano quelle che sono le risposte che il nostro partito deve dare per aiutare l’Italia a superare questo periodo di profonda crisi economica e cioè, come ricorda bene il nostro segretario nell’intervista di fine anno su youdem.tv, - una spinta maggiore alle liberalizzazioni – maggior attenzione al lavoro precario e agli ammortizzatori sociali – instaurare un dialogo con le parti sociali -   maggior gradualità nel sistema pensionistico - e una deroga al patto di stabilità che consenta ai comuni virtuosi come il nostro di avviare immediati investimenti e di procedere ai pagamenti verso le piccole imprese.

Sei consigliere comunale ma, in qualche modo, anche rappresentante di un territorio. In un momento in cui le amministrazioni hanno serie difficoltà di bilancio, come rispondi alle pressioni e alle sollecitazioni locali?

Domanda delicata che mi permette però anche di affrontare e rivedere quella che è oggi la figura del consigliere comunale e cioè non più soltanto la “voce” del proprio territorio negli uffici del comune, ma al contrario un'estensione a tutto tondo del comune nel territorio, inoltre io penso che anche i momenti di difficoltà si possono trasformare in opportunità nel senso che questa situazione congiunturale ti permette di entrare più a fondo nella pressione/sollecitazione specifica e coinvolgere e responsabilizzare maggiormente il cittadino nella fattibilità, nell'urgenza o a volte nel dare precedenza ad altre richieste proprio per non sprecare le poche risorse a disposizione delle amministrazioni.

Hai una tua idea sulla politica delle alleanze che il PD dovrà intraprendere o sei un “purista”?

Io credo nel programma e nella lealtà, quindi tutto dipenderà dal nostro programma e dalla lealtà di chi vorrà condividerlo con noi fino in fondo. Programma che dovrà essere incentrato su alcuni capisaldi: Lavoro (più ampia considerazione del mercato del lavoro: dipendente, piccole medie imprese di imprenditori onesti),  Scuola (ridare forza alla scuola pubblica),  Giovani (i giovani sono il futuro, liberiamoli dall'incubo dei contratti a tempo determinato/collaborazioni a progetto), Sociale e Sanità (tutela dei più deboli), Fisco (seria lotta all'evasione e riduzione della pressione fiscale).

Saprai che adesso l’intervista cambia tono e prende improvvisamente ritmo… Qual’é il tuo politico di riferimento, quello che ti ha trasmesso la passione per la politica? 
... Direi Veltroni perché ho creduto fin da subito al suo progetto e di conseguenza ho iniziato fattivamente la mia vita all'interno del PD.

Il tuo eroe d’infanzia…

Tutti i personaggi dei fumetti  bonelliani  Ken Parker in testa.

Un film, una canzone, un perché…

Blade Runner  “Ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi...” e  Like a Rolling Stone di Dylan perchè hanno gli incipit più esplosivi che abbia mai sentito.

E adesso tieniti forte: Magic Johnson o Larry Bird?

Lakers a vita

Silvestro o Bugs Bunny?

Silvestro

Salame o mortadella?

Focaccia con mortadella

Natale o Pasqua?

Pasqua

Arancia o pesca?

Tutte le mattine una spremuta

Avatar o Guerre stellari?

Che la forza sia con te

Facebook o SMS?

... Twitter

Promessi sposi o Divina Commedia?

Divina Commedia

Una Frase…

Non puoi cambiare la direzione del vento, ma puoi orientare le tue vele

 Grazie

Ciao e… buon 2012 a tutti

 
 
YouDem.tv
powered by allistante.it